PERCHE’ MAMIDROPS E’ ADATTO A TUTTI I TIPI DI PELLE

Che abbiate 20, 40 o 55 anni, le rughe o le occhiaie, i punti neri o le lentiggini, la pelle secca o sensibile, che siate o meno in dolce attesa, la funzione principale di MamiDrops è sempre la stessa: quella di mettere la pelle in comfort-zone. In questo articolo vi racconto come ci riesce.

Come funziona

L’azione fotoprotettiva dell’olio di riso contrasta la formazione dei radicali liberi, mentre l’idratazione offerta dall’olio di avocado è efficace senza risultare occlusiva; allo stesso tempo l’olio di nigella riequilibra le zone soggette a impurità ed insieme all’estratto di elicriso lenisce e sfiamma eventuali irritazioni.

Non essendo costretta a difendersi da tante minacce, la pelle può finalmente accogliere e sfruttare appieno i benefici degli agenti attivi del siero. Perfettamente idratata, ritrova la sua naturale salute e morbidezza, rivelandosi semplicemente radiosa.

Chi può usarlo

Poiché MamiDrops è composto essenzialmente da oli vegetali, a volte si teme che non possa essere usato anche su pelle mista/grassa, per paura che possa contribuire a far aumentare untuosità ed impurità. In realtà accade esattamente il contrario.

Gli oli e gli estratti vegetali utilizzati per realizzare l’Elisir viso sono estremamente leggeri e naturalmente ricchi di tocoferoli. Le materie prime selezionate, combinando l’azione idratante a quella normalizzante, leniscono eventuali infiammazioni mentre combattono efficacemente l’azione dei radicali liberi. Quest’ultima azione è fondamentale: in quanto antiossidante, non si limita a prevenire la formazione delle rughe, ma evita l’irrancidimento del sebo cutaneo.

Ecco quindi che MamiDrops offre performance incredibili su tutti i tipi di pelle, anche quelle soggette a impurità, donando idratazione e finish setoso. Sempre.

Come usarlo

Infine, a chi si domanda se i sieri vadano applicati prima o dopo la crema idratante, noi consigliamo di applicare il siero prima della crema, riferendoci in special modo al nostro MamiDrops. Questo perché in tal modo abbiamo la certezza che gli attivi in esso contenuti penetrino perfettamente nella pelle.

Alcune creme infatti contengono ingredienti specifici per creare un effetto barriera. Tali composizioni sono indubbiamente utili per proteggere la pelle al meglio dagli agenti esterni, ma ciò rappresenta uno scudo che non fa arrivare a destinazione i principi attivi dei sieri.

Questi ultimi solitamente sono formulati con materie prime molto concentrate e pure che difficilmente creano una barriera. Anzi, proprio perché applicati prima della crema ne potenziano gli effetti benefici, in quanto stimolano la pelle ad essere maggiormente ricettiva. E chi ha provato MamiDrops lo conferma quotidianamente.

Mary Nutricati è la fondatrice di Lalei. Appassionata di cosmesi naturale, si è accostata al settore green più di dieci anni fa animata dal forte desidero di approfondire la conoscenza…

Leggi tutto | Clicca qui per contattare Mary Nutricati

Categorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top