DIFFERENZE FRA OLI VEGETALI E OLI ESSENZIALI

Alzi la mani chi non ha mai avuto il dubbio su quale sia la differenza fra oli vegetali e oli essenziali. Ecco un argomento su cui regna ancora un po’ di confusione e che cercherò di chiarire in questo articolo in modo semplice e sintetico.

Gli oli vegetali

Gli oli vegetali si ottengono da frutti e semi oleosi tramite spremitura o estrazione a mezzo di solventi. Questa seconda opzione è la più veloce ed economica, ma la spremitura a freddo è il metodo migliore per ottenere un prodotto di qualità che mantenga inalterate le proprietà benefiche della miscela lipidica.

Sono grassi vegetali ricchi di acidi grassi mono e polinsaturi che, nel caso dell’uso cosmetico, apportano numerose sostanze preziose alla pelle, soprattutto antiossidanti.

Ideali per idratare, nutrire, riequilibrare le frazioni lipidiche cutanee, sono ottimi per mantenere la pelle elastica, protetta e luminosa, nonché per pulirla in modo delicato ma efficace.

Gli oli essenziali

Gli oli essenziali si ottengono per distillazione (la famosa estrazione in corrente di vapore) di svariate parti delle piante aromatiche: fiori, sommità, foglie, frutti, radici. Quando si utilizzano le scorze (ad esempio quelle degli agrumi) si procede invece con l’estrazione per spremitura a freddo.

Durante l’estrazione si ottengono due prodotti: l’idrolato (la parte solubile in acqua) e l’olio essenziale (quella solubile in olio). Entrambe acquisiscono le essenze della pianta, ma la percentuale più consistente finisce nell’olio essenziale, sotto forma di sostanza oleosa, liquida e volatile.

Le essenze vengono utilizzate nei cosmetici principalmente per la profumazione e per l’azione conservante. Ma vantano numerose proprietà che hanno una vera e propria valenza terapeutica, diversa a seconda della pianta di provenienza.

Essendo sostanze chimiche molto concentrate che vengono assorbite facilmente dalla pelle, entrano in circolo e apportano la loro azione in profondità nei tessuti.

Contengono numerosi allergeni e presentano tassi più o meno elevati di tossicità. Per questo nei preparati cosmetici vengono utilizzati in percentuale minima e prima di usarli in purezza è bene consultare un esperto.

Non vanno mai applicati direttamente sulla pelle, ma sempre disciolti in olio vegetale.

Utilissimi per prevenire o trattare vari tipi di disturbi, sono da evitare nella prima infanzia, durante la gravidanza e l’allattamento.

Mary Nutricati è la fondatrice di Lalei. Appassionata di cosmesi naturale, si è accostata al settore green più di dieci anni fa animata dal forte desidero di approfondire la conoscenza…

Leggi tutto | Clicca qui per contattare Mary Nutricati

Categorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top